Il presente articolo è rilasciato sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License" (CC BY-NC-ND 3.0 IT).

Droga, operazione dei Carabinieri di Novara. Controlli anche in provincia di Bolzano

NOVARA/BOLZANO – I carabinieri di Novara hanno dato esecuzione a 13 ordinanze di custodia in carcere e 2 divieti di dimora a carico di altrettanti cittadini marocchini: le operazioni sono state eseguite nelle province di Novara, Milano, Bolzano e Varese, cinque dei destinatari dei provvedimenti sono tuttora irreperibili. Per tutti l’accusa è di detenzione ai fini di spaccio  di sostanze stupefacenti. Si tratta della conclusione di un’inchiesta iniziata dai carabinieri di Momo, in provincia di Novara, partita nel febbraio del 2016 e che ha portato a individuare un’organizzazione che spacciava cocaina, eroina, hashish e marijuana nelle zone boschive del medio novarese. Secondo gli investigatori, in poco più di un anno e mezzo sarebbero stati smerciati circa 20 kg di droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *