Il presente articolo è rilasciato sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License" (CC BY-NC-ND 3.0 IT).

Capotreno e macchinista aggrediti a calci e pugni

TRENOBOLZANO/ALA – Non avevano il biglietto, hanno aggredito il capotreno. E’ accaduto nella giornata di ieri, sul convoglio partito da Verona alle 8.09 e poi soppresso ad Ala in quanto sia il capotreno che il macchinista sono stati aggrediti a calci e pugni da un gruppo di viaggiatori extracomunitari. Invitati a scendere, i componenti del gruppo hanno infatti aggredito brutalmente l’uomo. In suo soccorso è intervenuto il macchinista ma anche quest’ ultimo e’ stato malmenato. I due dipendenti di Trenitalia sono stati accompagnati all’ ospedale mentre il gruppo degli aggressori ha fatto perdere le proprie tracce.

Martina Capovin

m.capovin@ilgiornoaltoadige.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *