Il presente articolo è rilasciato sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License" (CC BY-NC-ND 3.0 IT).

Bressanone, donna trovata senza vita nella vasca

BRESSANONE – Una donna di 40 amni è stata trovata morta in una casa di Bressanone, nel quatiere di Millan. In manette il suo convivente di origine marocchina. Era stato proprio lui a chiamare il 118 dicendo che la moglie era caduta in bagno. All’arrivo dei soccorsi la donna era riversa nella vasca con ferite da arma da taglio.

Lui è Rabih BADR 1983 marocchino regolare in italia, disoccupato. La vittima è Marianna Obrist, classe 1978.

Martina Capovin

m.capovin@ilgiornoaltoadige.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *