Il presente articolo è rilasciato sotto licenza "Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License" (CC BY-NC-ND 3.0 IT).

#HOCKEY: è un Bolzano da 8; nella prima amichevole stagionale i Foxes schiantano i Broncos di Vipiteno

Non sarà certo questa la partita per giudicare lo stato di salute dei Foxes; i Broncos sono stati lo sparring partner ideale per questa prima amichevole stagionale dei biancorossi. Il punteggio finale di 8-0 in favore dei biancorossi è maturato praticamente nel periodo centrale, quando il Bolzano ha infierito senza pietà sui poveri avversari realizzando la bellezza di 6 reti, dopo che il primo drittel si era concluso con i Foxes avanti per 2-0.

Biancorossi quasi al completo (a roster manca Austin Smith, alle prese con i postumi di un’operazione) con il giovane Ivan Seeber a fare da ottavo difensore.

La partita non ha praticamente avuto storia: il Bolzano è passato in vantaggio dopo 45 secondi di gioco grazie all’autorete di Nyren che devia nella propria porta un disco innocuo messo al centro da Michele Marchetti. I Broncos avrebbero la possibilità di pareggiare, ma Mantinger non riesce a sfruttare fino in fondo un errore in uscita di zona da parte della difesa biancorossa e, dopo 3 occasioni in cui Gianluca Vallini si supera, al 15.56 Travis Oleksuk viene innescato da Schweitzer e, dopo uno slalom nella difesa avversaria, beffa il goalie di casa fra i gambali. Prima della conclusione del primo periodo, Gander potrebbe calare il tris, ma la difesa avversaria sventa il pericolo.

Nella seconda frazione, ti aspetti che il Bolzano, complici i carichi di lavoro, abbassi il regime di giri ed invece i biancorossi dilagano: prima calano il tris al 20.41 con un bel tiro del capitano Alexander Egger che s’infila all’incrocio dei pali, poi, dopo 10 secondi, fanno poker con un bel diagonale di Michele Marchetti che trova l’angolazione giusta per battere Vallini. I padroni di casa tentano di reagire prima con Duffy e poi con Felicetti, ma Melichercik si fa trovare pronto. Al 26.21 arriva la quinta marcatura del Bolzano: Travis Oleksuk, in forma già strepitosa, apparecchia per Frigo e l’attaccante piemontese spara un siluro che s’insacca alle spalle di un incerto Vallini che, poco dopo, viene rilevato da Steinmann. Il backup di Vipiteno deve però quasi subito inchinarsi al missile di Angelidis al minuto 29.50 e, al 31.45, a Domenic Monardo che sfrutta al meglio un assist di Bernard. Passano 120 secondi e Stefano Marchetti realizza l’ottava rete biancorossa, servito da Egger e Angelidis; la partita praticamente si chiude qui: il Bolzano rallenta il ritmo di gioco, pur continuando a rendersi pericoloso con diverse folate offensive ed i Broncos fanno davvero fatica ad uscire dal proprio terzo di difesa ed ogni volta che ci provano, scoprono il fianco alle micidiali ripartenze biancorosse. Finisce quindi 8-0 questa partita che il Bolzano ha sempre condotto senza patemi d’animo e gli oltre 250 tifosi biancorossi giunti alla Weihenstephan Arena possono godersi la prima vittoria stagionale.

Riccardo Giuriato

WEIHENSTEPHAN VIPITENO – H.C. BOLZANO ALPERIA 0-8 (0-2; 0-6; 0-0): 00:45 M. Marchetti (0-1); 15:46 T. Oleksuk (0-2); 20:41 A. Egger (0-3); 20:51 M. Marchetti (0-4); 26:21 L. Frigo (0-5); 29:50 M. Angelidis (0-6); 31:45 D. Monardo (0-7); 33:45 S.Marchetti (0-8)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *